- Advertisement -

- Advertisement -

Così riparte la MFD di Andrew Sardelli

0 67

Così riparte la MFD di Andrew Sardelli.

Fervono i preparativi per La Milano Fashion Day. L’Event Manager Andrew Sardelli ci racconta tutte le novità dopo il COVID.

 

Andrew Sardelli
Andrew Sardelli

La settimana della moda milanese quest’anno ha un significato diverso: riparte dopo la pandemia. Grinta, collaborazione e nuove idee sono alla base dell’evento fashion moda organizzato da Andrew Sardelli.

Dopo tanti anni nella storica location del Circolo Filologico Milanese la MFD sbarca nello  stupendo scenario dell’Organics Sky Garden, presso l’hotel Hyatt, domenica 26 Settembre.

Ciao Andrew, dopo momento difficili come riparte la MFD?

Le difficoltà ti aiutano a migliorarti e a cercare di far sempre meglio.
C’era bisogno di ripartire con stimoli diversi e il cambio location è stata la prima componente.

L’Organics Sky Garden è una delle location più prestigiose di Milano. Come è nata la collaborazione ?

E’ stato un colpo di fulmine, un po’ come quando t’innamori di una ragazza al primo appuntamento.
Mi sono ritrovato a pranzo con un amico, gli ho parlato del mio progetto e dopo qualche giorno sia il gruppo Hyatt e Redbull, hanno sposato a pieno la MFD.

Quali saranno le novità di questa sesta edizione?

Ho sempre sognato qualcosa di “pettinato” e “wild”. L’Organics Sky Garden è quel connubio giusto che cercavo.
Avremo la fortuna di avere collaborazioni importanti, che ci permetteranno di avere una platea di livello.

Cosa ti auspichi da questa “ripartenza”?

Noi siamo un team di lavoro giovane. Adoro lavorare con i giovani, visto che gli anni passano. Però l’auspicio è di creare novità, grinta nel gruppo lavorativo e avere tanta fame di arrivare all’obiettivo.
Ci vediamo il 26 Settembre.

 

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.