- Advertisement -

- Advertisement -

FRANCESCO NOZZOLINO PROTESTA PER I LAVORATORI DELLO SPETTACOLO

0 2.159

FRANCESCO NOZZOLINO PROTESTA PER I LAVORATORI DELLO SPETTACOLO

Domenica 16 maggio Francesco Nozzolino ha protestato nel centro di Roma per denunciare la precarierà dei lavoratori dello spettacolo. 

Francesco Nozzolino ha protestato, nel centro di Roma, per denunciare la precarietà dei lavoratori dello spettacolo. “I lavoratori dello spettacolo non stanno lavorando a causa delle norme anti Covid” così rivela Francesco Nozzolino, in arte XXXL personaggio del programma di Paolo Bonolis Avanti Un Altro. “Da troppo tempo gli artisti non possono più lavorare negli eventi, mentre nelle città ci sono assembramenti di persone senza mascherine” continua Francesco. “Tutto questo è ingiusto” rivela. Per questo motivo ha protestato nel centro di Roma, ma pare che questa sia la prima di tante altre proteste. 

Durante la protesta è poi arrivata la polizia che lo ha intimato di indossare la mascherina, mentre mangiava le banane. Cosa che Francesco si è rifiutato di fare, proprio perché la legge prevede di poterla abbassare mentre si mangia. La polizia è rimasta poi nei dintorni, ma non ha fermato la protesta, in quanto nel rispetto comunque delle norme. Come afferma lo stesso Francesco, l’idea è quella di non fermarsi qui. Durante l’estate Nozzolino, coadiuvato dalla sua agenzia Digital VIP, ha intenzione di girare le maggiori piazze italiane, protestando e portando avanti la causa. La prossima tappa sarà domenica 23 maggio a Piazza San Marco a Venezia.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.