Catena Fiorello marito, figli, età, malattia, madre, dove vive, libri della sorella di Rosario Fiorello

Catena Fiorello è la sorella di Rosario e Giuseppe Fiorello: scopriamo tutto su di lei

0 1.672

Catena Fiorello è la sorella di Rosario e Giuseppe Fiorello: scopriamo tutto su di lei, quindi vediamo chi è il marito, quanti figli ha avuto, quale malattia ha avuto, chi sono i genitori, dove vive e quali libri ha scritto.

Catena Fiorello marito, figli, età, dove vive la sorella di Fiorello

Catena Fiorello è nata a Catania il 10 agosto 1966, quindi oggi ha 56 anni di età. Di professione è una scrittrice, autrice e conduttrice televisiva italiana.

Il marito è l’avvocato di origini pugliesi Paolo Spalluto. I due sono insieme dal 2011 e non hanno avuto figli. Nel 2019 Catena Fiorello ha rivelato alcuni dettagli della propria vita privata, raccontando a Vanity Fair di aver perso un fidanzato, Attilio, a causa di un tumore.

Malattia

Catena Fiorello ha scoperto di avere un cancro al seno facendo dei controlli di routine. Per sicurezza ha fatto una seduta di chemioterapia, in particolare per “ripulire” bene la zona. Da allora la donna si batte fortemente per la prevenzione.

Biografia

Catena è la sorella di due famosissimi e apprezzatissimi artisti: lo showman e conduttore Rosario Fiorello e l’attore Giuseppe Fiorello. Lei ha abbonato l’università e si è trasferita a La Spezia dove, nei primi anni ’90, ha iniziato a gestire un’agenzia matrimoniale. In seguito al grande successo ottenuto da Rosario, è andata a vivere a Roma iniziando a collaborare come autrice di suo fratello nei programmi Buona Domenica (1995/1996) e Festivalbar nelle edizioni del 1997 e 1998. Nel 2005 è autrice e conduttrice di Nati senza camicia su Rai 3. Nel 2006 diventa autrice e conduttrice di Blog – reazione a catena su Rai 2 e inizia a collaborare con alcuni giornali nazionali. Nel 2009 conduce il programma L’isola del Gusto, in onda su Alice, coadiuvata dall’attrice Alessandra Costanzo. Questa esperienza viene ripetuta nel 2011.

Nel 2013 pubblica Dacci oggi il nostro pane quotidiano, un libro sulla vita familiare dell’autrice in cui spiccano le ricette di cucina povera della madre, inserite per descrivere, anche attraverso l’arte culinaria, l’ambiente della sua casa. Nel 2018 con il romanzo Picciridda vince il Premio Elsa Morante Ragazzi (ex aequo con Aldo Cazzullo). Da Picciridda è stato tratto l’omonimo film, per la regia di Paolo Licata, presentato alla 65ª edizione del Taormina Film Fest.

Nel 2019 recita nei film A mano disarmata e Nati 2 volte. Nel 2020 pubblica il romanzo Cinque donne e un arancino. Nel marzo 2021 recita una piccola parte in Svegliati amore mio, miniserie di Canale 5 diretta da Ricky Tognazzi e Simona Izzo.

Libri e utilizzo del cognome della madre

  • Nati senza camicia. Venti interviste a grandi imprenditori e personaggi famosi che hanno cambiato il loro destino con la sola forza di volontà, Milano, Baldini & Castoldi, 2003.
  • Picciridda, Milano, Baldini Castoldi Dalai, 2006.
  • Casca il mondo, casca la terra, Milano, Rizzoli, 2012.
  • Dacci oggi il nostro pane quotidiano. Ricordi, sogni e ricette di una famiglia come tante. La mia, Milano, Rizzoli, 2013.
  • Un padre è un padre, Milano, Rizzoli, 2014.
  • L’amore a due passi, Giunti, 2016.
  • Un amore fra le stelle, Baldini + Castoldi, 2017
  • Tutte le volte che ho pianto, Giunti, 2019.
  • Cinque donne e un arancino (per la serie Le signore di Monte Pepe), Giunti, 2020.
  • Amuri, Giunti, 2021.
  • Piccione picciò, Giunti, 2021.
  • I cannoli di Marites (per la serie Le signore di Monte Pepe), Giunti, 2022.
  • Ciatuzzu. Rizzoli, 2023.

Nel 2020, con l’uscita del romanzo Cinque donne e un arancino, si firma Catena Fiorello Galeano: Galeano è il cognome della madre.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.