Implosione, cosa succede al corpo umano

Come sono morti i passeggeri del sottomarino titan

0 1.397

Cosa succede al corpo umano durante una implosione è la domanda che ha stimolato la curiosità di molti lettori, dopo l’episodio del Titan.
Il mini sottomarino Titan, della società Oceangate, era un mezzo con il quale si effettuavano visite turistiche al relitto del Titanic, la famosa nave del film con Di Caprio, affondata nel 1912
ed oggi appoggiata sul fondo dell’oceano atlantico, a circa 5000 metri di profondità. Dove le temperatura si aggirano sui 4 gradi e le correnti sono fortissime. Un viaggetto per persone molto ricche e molto disposte a mettere a rischio la propria vita per un’avventura.

Implosione sottomarino Titan video


Infatti la spedizione è fallita e dopo che tutto il mondo è rimasto con il fiato sospeso nella speranza che i cinque a bordo potessero sopravvivere. L’epilogo è stato molto tragico.
Le ore di ossigeno all’interno dell’abitacolo erano contate. Se anche fossero riemersi o si fossero persi nelle profondità dell’oceano non li avrebbero mai più trovati.
Inquietante pensare di essere in pochissimi metri quadrati, assieme ad altre quattro persone, senza nessuna via di uscita. Terrore puro. Vien da chiedersi ma perchè? Ma perchè andarsi a ficcare in pericoli così estremi. Le azioni umane sono inspegabili e infinite. Pertanto torniamo alla domanda inziale.

Come sono morti i passeggeri del sottomarino Titan

Si, perchè le ultime notizie rivelano che il sottomarino Titan è imploso dopo un paio d’ore dalla partenza. Probabilmente la struttura del sottomarino, realizzata in carbonio, aveva qualche difetto che la ha fatta cedere. I passeggeri sono tutti morti all’istante.

La morte è avvenuta in pochi millessimi di secondo lasciandoli senza scampo, senza che potessero rendersene conto. Che è molto triste, ma un poco consolante. Perchè sarebbe stato peggio morire soffocati per la fine dell’ossigeno, dispersi chissà dove, chiusi ermeticamente dentro un bussolotto di 2 metri per tre. In 5 persone.

Ma cosa singifica implodere e come si muore durante una implosione

La pressione a oltre tremila metri di profondità è 380 volte più forte di quella che esiste sul livello del mare. Significa avere una forza che spinge da tutte le parti schiacciandoti su te stesso. Gli organi interni collassano spiaccicandosi l’uno con l’altro, favorendo la malattia da decompressione e altre gravi condizioni come la narcosi da azoto.  Il corpo umano viene esposto a pesantissime lesioni traumatiche a causa dell’alta pressione. In pochissimi secondi resta una poltiglia simile a carne trita.

Probabilmente, è ciò che è successo ai membri dell’equipaggio del Titan. È quasi certo che in quelle condizioni sono morti all’istante, schiacciati e spremuti dall’oceano.

Implosione corpo umano video

Cosa succede a un corpo umano quando implode se lo sono chiesti anche quelli di “Mythbuster” che hanno replicato un corpo umano con pelle di maiale. Riproducendo dettagliatamente ogni organo. Dopodichè lo hanno infilato dentro uno scafandro per immersioni che è stato calato in acqua a circa 300 metri di profondità, per poter sperimentare in diretta l’effetto della pressione.
Il risultato è decisamente splatter, se ne sconsiglia la visione a un pubblico sensibile.

Cosa succede al corpo umano quando implode a causa della pressione

 

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.