Prende il sole per due ore e rimane sfigurata per un mese

0 37

Questa la brutta avventura vissuta da una cameriera di Ponca City, Oklahoma. Rimasta sfigurata per un mese a causa di un brutto avvelenamento da sole.

Anche nel dolore per l’atroce sofferenza causata da questa brutta insolazione Payton Williams, americana di 25 anni non ha perso l’ironia. Per tutto il tempo della sua convalescenza ha continuato a postare foto del suo faccione bruciato paragonandolo a vari personaggi dei cartoni animati o dei film. Quasimodo del Fantasma di Notre Dame, ma anche Sloth dei Goonies.

Di sicuro il suo umorismo l’ha aiutata a superare questa tremenda avventura, che l’ha resa irriconoscibile, quasi cieca e molto dolorante per un mese.

La ragazza ha raccontanto di avere una malattia cronica e di essere quindi abituata al dolore, ed avere un alta tolleranza ad esso, ma questi dolori sono stati così forti da farla piangere.

Il dolore ai nervi l’ha spaventata così tanto che ha giurato che non andrà mai più sotto il sole.

Ridere di questo l’ha aiutata molto per superare la paura e il dolore, anche perché non sapeva se avrebbe recuperato il suo normale aspetto, e quanto ci avrebbe messo a guarire.

Era uscita con un’amica dimenticando di applicare la protezione solare. Il tempo era ventilato e anche un po’ nuvoloso per cui non si è accorta di quello che stava accadendo.

Tuttavia dopo un paio d’ore ha cominciato a sentirsi la pelle “croccante”, disidratata e un po’ nauseante.

E’ stato nei giorni a venire che ha iniziato a sentirsi peggio. Sempre più spossata e dolorante, fino a che la sua faccia ha cominciato a gonfiarsi a dismisura, chiudendole del tutto gli occhi. Tanto che per vedere, doveva usare le mani per spalancare le palpebre.

Davanti questi sintomi ha deciso di recarsi dal medico che le ha diagnosticato un forte avvelenamento da sole. Una grave forma di scottatura solare che ha innescato un’infezione batterica sotto la pelle del viso.

Il medico le ha prescritto un ciclo di venti giorni di antibiotici.

C’è voluto un mese perché il suo viso tornasse quello di sempre. Giurando che non andrà mai più sotto il sole senza una crema solare.

“Sono così pallida che avrei dovuto pensarci bene, prima di mettermi al sole senza crema. Anche se in sole due ore non avrei mai pensato di ottenere questo effetto”.

(Image: Kennedy News and Media)

(Fonte: Mirror )

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.